HomeCategory

Con Marco

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Vinicunca-1280x640.jpg

Il nostro trekking in Perù inizia nella città imperiale del Cuzco in cui avremo modo di famigliarizzare con l'altitudine delle Ande e di conoscere alcuni aspetti storici di questo popolo; ci addentreremo poi nella Valle Sacra degli Inca, lungo la quale si snoda il corso del fiume Vilcanota tra le cui anse si nasconde la città tra le nubi: Machu Picchu. Prima di dirigerci verso le alte quote delle montagne del Perù, effettueremo un trekking di 3 giorni nella poco frequentata Valle del Lares dove prenderemo confidenza con il sistema del campeggio ed avremo modo di adattarci in maniera ancora più proficua al nostro obiettivo finale, il poco conosciuto Circuito Ausangate: un percorso di 5 giorni che si sviluppa attorno a cime innevate che superano i 6000m attraverso lagune turchesi, pascoli punteggiati da lama e alpaca, chilometri di sentieri non ancora invasi dal turismo di massa e le bellissime colline multicolore della Cordillera Vinicunca.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2021/10/Via-Licia-Costa-Est-Quadrato-768x640.jpg

Il versante orientale della Via Licia si estende dall'isola di Kekova fino alla città di Antalya, lambendo le coste dell'omonimo golfo e sfiorando alcune delle cime più rappresentative dei Tauri Occidentali; come il Tathali Dagi, l'Olimpo dei Lici. In questa viaggio a piedi percorreremo poco meno di 80km in 7 giorni lungo il meglio dei sentieri della costa Est della Via Licia. Una vacanza trekking per gli amanti di mare, montagna, storia e archeologia; immersi tra il profumo della macchia mediterranea e i boschi di cedri del Libano delle pendici dei Tauri Occidentali. Trekking giornalieri di montagna come l'ascensione al Tathali Dagi e al Musa Dagi; misti a percorsi costieri nei pressi della baia di Kekova o il classico periplo della penisola di Gelidonya con il suo inconfondibile faro. Il tutto condito da visite ai siti archeologici di Myra, Olympos, Phaselis, Simena e Aperlae.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-El-Chalten-1280x640.jpg

Un programma di viaggio Overland spettacolare tra i Parchi Naturali ed i siti storici/culturali più importanti della Patagonia Argentina e Cilena. Dalla ricca fauna della Penisola di Valdes e i siti di nidificazione dei pinguini di Punta Tombo, sino alla città più australe al mondo, Ushuaia nella Terra del Fuoco. Attraversando la steppa patagonica, siti storici come Cueva de las Manos, percorrendo i sentieri tra le Ande a Torres del Paine e nel massiccio del Fitz Roy. Un ricco programma che ci vedrà ogni giorno cambiare di località spostandoci comodamente a bordo del nostro furgoncino che ci consentirà di attraversare meravigliosi scenari naturali a contatto con una Natura immensa.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2021/10/Via-Licia-Ovest-Quadrato-768x640.jpg

In questo viaggio a piedi di gruppo della durata di 7 giorni percorreremo il meglio dei sentieri lungo la costa Ovest della Via Licia, con la possibilità di prolungare il cammino anche sulla costa orientale, realizzando così il percorso completo della Via Licia. La Via Licia è un percorso itinerante di oltre 500km, realizzato dall'inglese Kate Clow con l'appoggio del governo regionale all'inizio del nuovo millennio. La Via Licia è un cammino ideato per gli amanti di mare, montagna, storia e archeologia lungo la costa frastagliata della Turchia meridionale immersi tra il profumo della macchia mediterranea e le scogliere a picco sul mare; con la possibilità di godere appieno del paesaggio, dell'accoglienza dei villaggi lungo i quali faremo tappa e di lasciarsi deliziare dalla varietà dei piatti della cucina turca. Alterneremo trekking giornalieri che ci porteranno a camminare lungo le alte scogliere calcaree nei pressi dei villaggi costieri di Faralya, Kabak e Alinca; con visite storico-archeologiche ai siti di Sidyma, Xanthos e Phellos. Il nostro viaggio a piedi si conclude raggiungendo la selvaggia spiaggia di Patara, tra le più lunghe del Mediterraneo; caratterizzata dall'omonimo sito archeologico e dalle sue naturali e suggestive dune di sabbia.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/09/Quadrato-Trekking-Stupas-Ladakh-1280x640.jpg

Questo viaggio a piedi di gruppo targato Trekkilandia ha inizio nella cittadina di Leh, capitale della regione e caratterizzata dal suo centro e palazzo medievale; da qui ci sposteremo dapprima con delle jeep per conoscere i monasteri ed i templi buddhisti più importanti della valle superiore ed inferiore dell'Indo come Hemis, Shey, Lamayuru ed Alchi e una volta rientrati alla base proseguiremo salendo verso il Kardhung La, il passo carrozzabile più alto al mondo in direzione della Valle di Nubra dove passeremo due giornate intere. Lo scopo di questi primi giorni è quello di prendere confidenza con l'altitudine per arrivare preparati al trekking della Valle di Markha, nonché quello di conoscere gli aspetti storici e culturali che legano queste terre remote alla religione buddhista tibetana pressoché scomparsa dalla sua terra di origine, il Tibet appunto. La seconda parte del viaggio in Ladakh è incentrata nel trekking, effettueremo una variazione del cammino della Valle di Markha iniziando il percorso nei pressi di Zinchen entrando così nel Parco Nazionale di Hemis dal lato orientale. Attraversiamo dapprima il passo del Ganda La (4950m) per poi scendere lungo il corso del fiume Markha risalendolo fino agli altopiani di Nimaling in cui si osservano i picchi innevati oltre i 6000m del Kang Yatze; da qui saliamo al passo di Kongmaru La (5150m) per far poi rientro a Leh. Le ultime giornate saranno dedicate alla visita del magnifico lago di Pangong Tso, le cui acque turchesi sono condivise tra India e Cina.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Cordillera-Blanca-1280x640.jpg

La catena montuosa andina è la più lunga al mondo, con i suoi 7000 km attraversa tutto il continente sudamericano e in Perù raggiunge quote e morfologie impensabili e trekking tra i più appaganti al mondo, Dopo alcuni giorni di acclimatamento attorno alla cittadina di Huaraz, ci dedicheremo a percorrere i sentieri del Circuito Cedros-Alpamayo, in un’epica avventura di 6 giorni tra i picchi innevati della Cordillera Blanca con le sue vette oltre i 6000m, i ghiacciai pensili, le lagune turchesi ed i chilometri di sentieri che collegano villaggi sperduti tra le vallate e la natura poderosa ed incontaminata del Parco Nazionale Huascarán. Durante la parte finale del nostro viaggio, avremo la possibilità di effettuare un’ascensione sicura ed appagante oltre i 5700m di quota del Nevado Pisco ammirando l’ennesima alba da togliere il fiato.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Choque-700x640.jpg

Una proposta alternativa di viaggio in Perù che ci porterà a transitare lungo il cammino Inca che collega due aree archeologiche di rilevanza mondiale: la città di Choquequirao, usata dai ribelli di Manco Inca nella difesa contro l'avanzata spagnola, con la città nascosta tra le anse del Vilcanota, Machu Picchu. Completerà il percorso del viaggio a piedi le visite di Cusco, con la sua particolare architettura coloniale, la Valle Sacra, nonché il leggendario lago Titicaca all'interno del quale navigheremo tra le isole galleggianti degli Urus e di Taquile. Di rientro a Cusco faremo un'ultima tappa alle Montagne Arcobaleno di Vinicunca.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/11/viaggio-in-patagonia-torres-del-paine-gruppo-e1634226432530-1200x640.jpg

Un programma di viaggio in Patagonia incentrato sul trekking tra i parchi naturali più spettacolari di Cile ed Argentina. La cittadina montana di El Chaltén che useremo come base per visitare montagne leggendarie dell'Alpinismo italiano quali il Cerro Torre ed il massiccio del Fitz Roy; lungo il lago Viedma e Argentino raggiungiamo il bagliore dell'immensa mole di ghiaccio del Perito Moreno e del Campo de Hielo Patagonico Sur. Continuiamo verso sud, attraverso la frontiera entriamo in Cile e far trekking nelle Ande Patagoniche del Parco Nazionale Torres del Paine ed il bellissimo Circuito W di 4 giorni. Raggiunta Puerto Natales partiamo alla volta della Terra del Fuoco dove conosceremo la tradizionale vita di una estancia patagonica; fino a raggiungere la città più australe al mondo, Ushuaia. Navigando tra le acque del canale di Beagle visiteremo colonie di leoni marini, cormorani e i pinguini completando un viaggio spettacolare ed indimenticabile.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Navarino-1-1280x640.jpg

Un trekking itinerante per i veri amanti del wilderness e dell'avventura zaino in spalla. Il trekking più australe al mondo, Dientes de Navarino, circa 40km attorno alle incredibili formazioni rocciose dell'isola che si affaccia nel lato meridionale del canale di Beagle e che rappresenta una delle ultime terre emerse prima di raggiungere il continente Antartico.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/Quadrato-Circuito-Paine-1280x640.jpg

ll trekking in Patagonia attorno alle Torri del Paine e conosciuto anche come Circuito O, viene effettuato in una settimana di cammino a piedi puro che ci porterà lungo gli oltre 100km di percorso tra i più riconosciuti e belli al mondo. Si inizia con la visita alle iconiche Torres del Paine che danno il nome al parco, per poi spostarci in una zona più remota in cui seguiremo il corso del fiume Paine fino a raggiungere la parte posteriore del massiccio in cui troviamo il Lago e Ghiacciaio Dickson. Da qui inizierà la nostra ascensione verso il passo John Garner da cui potremo apprezzare in tutta la sua magnificenza il ghiacciaio Grey ed il Campo de Hielo Sur. L'ultima giornata è dedicata alla visita dell'anfiteatro roccioso della Valle Francés, prima di attraversare il Lago Pehoe e salutare il parco lungo il rientro verso Puerto Natales.

Copyright © 2020-2025 TREKKILANDIA - All Rights Reserved